Categoria:

Le meritate vacanze sono arrivate anche per noi!

Pubblicato il 2 agosto 2018

Soddisfatti del lavoro svolto e della filosofia che portiamo avanti con determinazione ci permettiamo di salutarvi con qualche suggerimento utile per portare rispetto ai luoghi che ci accoglieranno nei giorni di riposo.

Litorali sabbiosi e acque cristalline, stabilimenti balneari, sentieri di montagna, prati, freschi rifugi… meritano la dimostrazione del nostro senso civico con alcune regole elementari ma indispensabili:

  • Non abbandonate i rifiuti che producete: una cannuccia impiega dai 20 ai 30 anni a decomporsi. Un fazzoletto di carta 3 mesi, una bottiglia di vetro non si degrada mai completamente.
  • Se avete fatto un meraviglioso pic-nic, raccogliete gli avanzi, non gettateli in mare. Il mare riporta a riva tutto quello che inghiotte. In montagna non passa il furgone per il ritiro dell’immondizia.
  • Attenti ai sacchetti di plastica, basta un colpo di vento per farli finire in acqua, dove diventano trappole mortali per molti animali marini.
  • Siete fumatori? Mi raccomando responsabili! Un solo mozzicone di sigaretta può inquinare un metro quadrato di mare e 2 anni è il suo tempo di biodegradabilità.
  • Attenzione ai falò essendo l’estate la stagione degli incendi, alcuni causati inavvertitamente da turisti distratti.
  • Rispettate la fauna marina e terrestre. Limitate l’inquinamento acustico, motori accesi a lungo, stereo e radio ad alto volume. La pesca subacquea è vietata a distanze minori di 500 metri dalla spiaggia e se siete pescatori dilettanti ributtate in mare i piccoli pesci pescati.
  • Rispettare le specie di vegetali nel loro ambiente naturale, e cogliere le quantità consentite dalla legge in base alle normative locali.

Buone vacanze a tutti e ricordate che la buona educazione è contagiosa! 🙂

Altre news dal nostro blog

Naviga nel sito
Hai perso la tua password?